VVF_266 – 27.11.2020 ore 21.00 – Addestramento Ricerca e Soccorso Persona a Montereale-Valcellina.

I Vigili del Fuoco di Pordenone e Maniago hanno effettuato nella serata di venerdì 27 novembre un addestramento in notturna, a Montereale-Valcellina nella zona limitrofa a casera Rupeit, mirato a testare le nuove attrezzature in dotazione e perfezionare le varie procedure di geolocalizzazione e comunicazione sul campo.
Il personale della Sala Operativa e TAS (Topografia Applicata al Soccorso) ha utilizzato vari sistemi di comunicazione e “positioning” tra cui GEOLOC (applicativo in uso al Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco per la localizzazione di persone disperse e la comunicazione dei dati alle squadre), WhatsApp, Telegram e i vari sistemi di collegamenti radio, sia in sala operativa che in loco, predisponendo l’UCL, Unità di Comando Locale, furgone attrezzato con apparecchiature tecnologiche che diventa all’uopo una ulteriore Sala Operativa.
Il personale della squadra SAF (Speleo Alpino Fluviale), percorrendo il sentiero 988 dopo l’osservatorio Astronomico, ha dapprima simulato di essere disperso, inviando la propria posizione e successivamente di essere soccorritore, ricevendo i vari dati dalla Sala Operativa.
Sono state provate le comunicazioni radio, le dotazioni personali e i vari apparati di illuminazione.
Inoltre è stato testato, con soddisfazione degli operatori, uno dei due nuovi Visori Notturni donati dalla ONLUS SOMSI – “SOcietà di Mutuo Soccorso e Istruzione” al Distaccamento VF di San Vito al Tagliamento e alla squadra SAF di Pordenone.

Categorie:

Le Nostre Convenzioni: