Tag: ricerca persona

Ricerca persona a Frisanco

Ricerca persona a Frisanco

12-10-18 intervento di soccorso persona dispersa nei boschi in località Val de Stali nel comune di Frisanco.

Verso le 19.30 giungeva alla sala operativa del comando dei Vigili del Fuoco di Pordenone un avviso di allerta per un cercatore di castagne di Chions che aveva contattato il NUE chiedendo aiuto perché aveva smarrito il sentiero. Le informazioni erano molto vaghe e dato che l’anziano disperso non disponeva di un telefono in grado di inviare le coordinate, ci si è dovuti basare sulla descrizione di quello che vedeva dalla sua posizione. Inviate sul posto la partenza del distaccamento di Maniago e la squadra SAF da Pordenone. La prima ha iniziato le ricerche dall’alto dalla località Madonna della Stangada, la seconda dal basso dalla strada che porta a Navarons. È stata proprio questa che, attraversato il rio Muié e risalito il versante della valle per circa 200m di dislivello, ha ritrovato la persona, verso le 21:40, in un luogo lontano da sentieri battuti e piuttosto impervio. Le sue condizioni erano buone, pertanto è stato accompagnato alla più vicina strada carreggiabile in circa 25 min di cammino, dove ad attenderli c’era un mezzo fuoristrada vvf.

Le operazioni si sono concluse intorno alle 22:30.

Sul posto anche i volontari del soccorso alpino di Maniago.

Ricerca persona in Piancavallo

Ricerca persona in Piancavallo

17/08/18. Intervento per recupero persona dispersa in montagna.

Nel tardo pomeriggio di oggi è arrivata una chiamata al nue 112 da parte di due escursionisti dispersi nelle montagne del Piancavallo.

Una volta estratte le coordinate e “girate” alla sala operativa VVF di Pordenone è stato attivato l’elicottero “Drago” del nucleo VF di Venezia.

Atterrato a Pordenone ha quindi fatto salire due soccorritori SAF che sono stati successivamente calati (vericellati) sul target.

I due, di nazionalità olandese, avevano perso la traccia del sentiero 984a ed erano finiti in un luogo impervio, dove sono stati raggiunti dai VVF che li hanno trovati impauriti.

Gli operatori SAF hanno quindi eseguito una linea di sicurezza con delle corde e preparato una zona tagliando arbusti per consentire il recupero delle due persone con elicottero.

Recupero salma nel lago di Barcis

Recupero salma nel lago di Barcis

26-06-18 ore 10,30 recupero salma, lago di Barcis.

Questa mattina un passante ha notato un corpo parzialmente sommerso a pochi metri dalla riva settentrionale del lago, in una zona compresa fra l’abitato di Barcis e il ponte Antoi. Il recupero è stato efettuato da una squadra dei Vigili del Fuoco di Maniago con l’ausilio di un’imbarcazione giunta dal Comando di Pordenone.

La persona deceduta è stata successivamente identificata nell’uomo di 72 anni residente a Caneva, scomparso da quasi due settimane.

L’avvistamento è stato reso possibile grazie all’abbassamento del livello del lago di circa 2 metri. Si concludono in questo modo le operazioni di ricerca dell’uomo attivate più di una settimana e che hanno visto coinvolte numerose unità dei vigili del fuoco, tra cui anche specialisti provenienti da altri Comandi, e del volontariato.