Tag: incendio

Incendio deposito attrezzi ad Azzano Decimo

Incendio deposito attrezzi ad Azzano Decimo

05-07-18, ore 21.00: intervento ad Azzano Decimo, via Fiumicello 37, per incendio deposito attrezzi agricoli colpito da fulmine.

I vigili del fuoco di Pordenone sono intervenuti con due automezzi e 7 uomini per spegnere l’incendio di una baracca probabilmente innescato dalla caduta di un fulmine, che ha incendiato anche degli alberi vicini.

La baracca era destinata al ricovero degli atrezzi agricoli, la cui copertura era realizzata con pannelli a base di fibrocemento.

Per questo motivo una volta estinte le fiamme tutti gli operatori hanno adottato una procedura di decontaminazione per abbattere le eventuali fibre di amianto depositatesi sui Dispositivi di Protezione Individuale (DPI) impiegati.

Incendio abitazione ad Aviano

Incendio abitazione ad Aviano

01-07-18, ore 20,30: incendio abitazione ad Aviano,via dei Molini.

Intervenuta una squadra dalla centrale di Pordenone con APS ed una dal distaccamento di Maniago con APS e Autobotte.

L’incendio ha coinvolto l’interno di una camera da letto, al primo piano di una vecchia abitazione: bruciati mobili e materassi.

Sul posto anche i Carabinieri.

Incendio mobilificio a Prata

Incendio mobilificio a Prata

Oggi, 28/6/2018. Intervento per incendio mobilificio. La prima squadra è giunta sul posto alle 5,57 e successivamente sono giunte altre squadre provenienti dalle sedi di Pordenone, Maniago, San Vito al Tagliamento, Motta di Livenza, Conegliano, Portogruaro, Udine e dalla Base USAF di Aviano, scale di Pn e Treviso.

L’incendio ha interessato un magazzino di materiale finito di circa 5.000 mq e non si è propagato agli altri ambienti grazie alle opere di compartimentazione antincendi predisposte e all’intervento delle squadre VF.

Il magazzino è stato posto sotto sequestro dal magistrato. Le cause sono in fase di accertamento da parte del Nucleo Investigativo Antincendi Territoriale dei Vigili del fuoco.

Al momento stanno ancora operando alcune squadre per spegnere gli ultimi focolai e mettere in sicurezza il contesto.