Autore: Direttivo VVFPN

Calendario 2019 Vigili del Fuoco Pordenone

Calendario 2019 Vigili del Fuoco Pordenone

Pordenone, 30/11/2018. Presentato il calendario “2019 Vigili del Fuoco – addestramento e formazione a 360°”.

Chi fosse interessato ad averne una o più copie, può rivolgersi a:

– Comando VVF – Ufficio Prevenzione Incendi (Lun e Merc 09.15-12.00/15.00-17.00, Ven 09.15-12.00)

– Negozio Wind/Tre, Viale Grigoletti 31 – PN (Mar – Sab 9.30-12.30/15.30-19)

– Giornali – Tabacchi – Scommesse, Via XX Settembre 31 – Roveredo in Piano (PN) (Orari Tabaccherie)

questa lista è in continuo aggiornamento – per ulteriori info: 337 1136456

 

Presso la sede centrale del comando provinciale VVF di Pordenone è stato presentato il calendario 2019, dal titolo “2019 Vigili del fuoco – addestramento e formazione a 360°” e contenente un reportage fotografico sulle attività addestrative svolte dai Vigili del Fuoco accompagnate, per ogni mese, dal racconto di un giornalista che opera nel territorio provinciale.

È questa la quinta edizione dell’iniziativa condotta dal Comando VVF assieme alle due associazioni che operano al suo interno e sempre particolarmente attente e dinamiche su iniziative di questo tipo: la sezione locale dell’ANVVF e l’Associazione Vigili del Fuoco di Pordenone.

Come nelle altre occasioni il calendario sarà messo a disposizione dalle predette Associazioni su semplice offerta ed i proventi saranno devoluti a un’iniziativa di taglio sociale, quest’anno individuata nell’A.I.S.PHE.M. ONLUS (Associazione Italiana Sindrome di Phelan-McDermid), un’associazione nata nel 2012, composta dai famigliari dei bambini colpiti da questa rara sindrome con l’obiettivo di sostenere e stimolare la ricerca scientifica finalizzata alla scoperta di terapie e trattamenti efficaci per curare le persone affette, facilitare l’accesso alle informazioni scientifiche, alle cure e al sostegno sociale di chi vive e convive con questa malattia genetica rara, garantire il dialogo tra le famiglie e i professionisti coinvolti nell’assistenza e nella ricerca oltre che promuovere consapevolezza e sensibilizzare nell’opinione pubblica su questo tema.

Alla presentazione erano presenti i giornalisti coinvolti, gli sponsor e una delegazione di A.I.S.PHE.M. ONLUS che ha incontrato i Vigili del Fuoco del Comando per spiegare le problematiche connesse a questa malattia.

Le immagini della conferenza stampa:

Le immagini delle pagine:

 

Santa Barbara 2018

Santa Barbara 2018

Si invita tutto il Personale, Famigliari ed Amici a partecipare alla commemorazione della Nostra Santa Patrona

Programma della giornata:

10.30 – Arrivo delle Autorità
10.40 – Deposizione della corona di alloro
10.45 – Manovra dimostrativa
10.50 – Santa Messa

13.00 – Pranzo

Menù del pranzo: Antipasto con prosciutto cotto alla brace, rucoletta e scaglie di grana più crostino al patè di olive nere e pomodorino secco – Lasagna al radicchio e speck – Scaloppina al vino bianco con contorno dipatate al forno – Dolce, acqua, vino e caffè. Euro 20,00 a persona (fino a 12 anni Euro 10,00).

 

Si prega di dare la propria adesione entro venerdì 30 novembre alle Referenti: Anna de Seta (0434.391156), Agata Atria (0434.391152)e Silvana lo Monaco (0434.391132).

 

Dalle ore 20.30, “sotto il tendone”

La Festa continuerà fino a tarda sera accompagnata dalla“Adversa Contra” Band e sarà allietata dal saluto ai neo-Pensionati con un momento conviviale da loro offerto.

 

Nel corso di tutta la giornata sarà disponibile, ad offerta libera, il Calendario dei Vigili del Fuoco di Pordenone. Il ricavato verrà integralmente devoluto a favore dell’Associazione AISPHEM ONLUS.   

 

Natale in Pediatria 2017

Natale in Pediatria 2017

Come negli anni passati anche in questo Natale i Vigili del Fuoco del Comando di Pordenone, assieme ai colleghi della base aerea di Aviano, e una delegazione dell’Associazione Vigili del Fuoco di Pordenone e dell’Associazione Nazionale VVF, sez. cittadina, si sono recati a far visita ai bambini e ragazzi ricoverati nel reparto di pediatria dell’Ospedale Civile di Pordenone, portando con se doni natalizi.
A rendere più accattivante l’iniziativa è stata la presenza di un Babbo Natale vestito da vigile del fuoco e SPARKY, il cane mascotte dei pompieri americani della base.