Recupero camoscio sul lago di Ravedis

Recupero camoscio sul lago di Ravedis

25/5/2018, ore 13 circa: intervento lunga la vecchia strada della Valcellina per un camoscio rimasto bloccato su una cengia a strapiombo sul lago di Ravedis.

Sul posto una squadra della Centrale di Pordenone e del distaccamento di Maniago.

L’intervento si realizzava con tecniche SAF (Speleo Alpino Fluviali) nel seguente modo: una squadra SAF alpina raggiungeva l’animale dall’ alto mentre una del soccorso acquatico si avvicinava dall’ acqua con un gommone rafting ed un palo telescopico per recupero animali.

L’ intervento si risolveva felicemente con il recupero dell’ animale incolume, che veniva successivamente liberato nel bosco.

Sul posto anche la forestale di Maniago e il personale della diga di Ravedis.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Comments are closed.